www.giulianodalmati.it          Coraggio Giuliano Dalmati !         Vivi e Morti
 isfida-wolit@tiscali.it           non abbiate timore, il cerchio non si è ancora chiuso!     Sempre Presenti
Home
Indice
Sommario
Chi Siamo
Cosa Vogliamo
Articolo 16
Impegni
Collegamenti
Corrispondenza
Preferiti
Notiziario
Partito Moderno
Novità
Diritti Umani
Informazioni
Storia
Sett. Politico
Elezioni
Politiche
Europee
Amministrative
Territorio
Biblioteca
Sezione Editoriale
Toponimi
Fondazione
Infoibamenti
Bartoli
Pitamiz
Pitamiz vitt.
Papo
Albo d'Oro
AnteArmistizio-AA
Corpi Speciali-AA
Forze.Arm-AA
Vittime Civili-AA
PostArmistizio-PA
Corpi Speciali-PA
Forze Armate-PA
Vittime Civili-PA
PostBellico-PB
Corpi Speciali-PB
Forz.Arm-PB
Vittime Civili-PB
PostPace-PP
Ballarini
Rustia
Pirina
Rumici
Venanzi
Tomaz
Duda M. Gianna
Courtois
Nemec
Ferenc
Totale Martiri
Vittime simbolo
Ecclesiastici
Aggiornamenti
Agg.Prov_Pola
Agg.Prov_Fiume
Agg.Prov_Gorizia
Agg.Prov_Trieste
Agg_Altre_Prov.
Agg.Dalmazia
Negazionisti
U.N.P.I.E.
Legge croata
Beni abbandonati
Proprietari TC
Proprietari ZB
Proprietari TC+ZB


Gorizia.jpg (27747 byte) Trieste.jpg (15647 byte) Istria.jpg (22268 byte) Fiume.jpg (30256 byte) Dalmazia.jpg (23952 byte)
logo3.gif (5354 byte)

IS. FI. DA

LEGA NAZIONALE D'ISTRIA FIUME DALMAZIA

MIRABILI LEMBI D'ITALIA !

Via A. Cavaliere, 6   -  20153 MILANO

tel/fax 0039.02.38.10.10.57 E-mail isfida-wolit@tiscali.it

GRUPPO POLITICO SQUISITAMENTE MONOTEMATICO

logo3.gif (5354 byte)

Benvenuto a visitare questo sito

IMPEGNO PREMINENTE:

 

 

 

ATTUALITÀ

Come estirpare i politicanti, costosi imbonitori di professione

Letture consigliate

  Mettere a disposizione, di quei cittadini che in ogni Comune assistono malvolentieri e non sopportano più l'arroganza, il costo e la quasi dittatura partitocratica della politica italiana, non solo una valida idea, ma anche uno strumento valido per fare sì che ogni Lista Civica, promossa da loro stessi, sulla base di un programma che fissi  le più rigorose ed efficaci soluzioni atte a affrontare e portare a buon fine, in sintonia con i mezzi a disposizione, le reali e concrete esigenze del loro Comune rispettando le priorità.
  Una Lista Civica che possa avere non solo una valenza Locale ma acquisire un vero e proprio valore Nazionale.
 
Ogni Lista Civica dovrebbe essere l'elemento principale, una delle colonne portanti di un innovativo modo di fare una politica che effettivamente nasca dal basso, scevra da ogni condizionamento ideologico laico, religioso o corporativo, rigorosamente concreta, chiara, efficace e pragmatica.
  Ogni Lista Civica dovrebbe essere l'elemento base in modo tale che, le Liste Civiche, costituitesi indipendentemente nei vari Comuni, possano accomunandosi influire concretamente su tutte le altre istituzioni rendendole più utili ed efficienti nonché sull'intera politica italiana rendendola a tutti i livelli meno inadeguata, settaria, sprecona e dispersiva.

   Per essere più precisi, partire dai Comuni per condizionare o meglio attraverso delle formazioni realmente democratiche che nascono e si sviluppano dal basso per esclusiva volontà dei cittadini ed in particolare anche di quei potenziali elettori che si sono allontanati dalla politica, togliere ai mestieranti della politica l'esclusiva gestione del potere e per non essere strumentalizzati da ottocenteschi partiti ormai obsoleti guidati da astuti, scaltri e costosi imbonitori che assolutamente non vogliono staccarsi da quelle redditizie poltrone sulle quali stanno comodamente attaccati o meglio saldati.


Vedi Sezione Editoriale

Copertia_3.jpg (46048 byte)

Quello che Gianfranco Pansa non dice.
Vi si raccontano gli eccidi fatti dai comunisti nei territori perduti sul nostro confine Orientale


Trattato.gif (36290 byte)

Racconta ciò che si nasconde e cioè:
come in base all'articolo 16 del Trattato di Pace, firmato il 10 febbraio 1947, una schiera di traditori della Patria in armi e di imboscati diventarono di punto in bianco liberatori e salvatori della Patria

Vedi pagina: Articolo 16

*******************
... Un popolo che servilmente si presta a dimenticare segmenti rilevanti della propria storia, e se ne compiace, non rappresenta una comunità destinata a morire ma un collettivo gravemente deviato. Culturalmente, moralmente e civilmente già morto ...
             Guido Deconi

… è nato il Partito Democratico, il sogno Moro-Berlinguer (infidi artefici del criminale trattato di Osimo) s’è compiuto.
I neo-comunisti, i neo-cathocomunisti (eredi di Giuda Iscariota), i neo-radicali ed altri nei, cementati da ogni sorta di perversioni, e senza un leader condiviso, stanno confezionando il pacco da offrire a quel segmento del corpo elettorale che ingloba i masochisti, i profeti del mal comune mezzo gaudio e tutti coloro che vogliono e godono di essere delusi …
            Guido Deconi

Oltre che alla Casta dei politici ci si dovrebbe soffermare soprattutto
sulla Corporazione che comprende tutti coloro che godono di qualche
privilegio che al singolo elettore è precluso. A partire dal Quirinale,
passare per il Clero, e per tutti i livelli della Magistratura e della Giustizia fino ad
arrivare al Giornalismo, alla Stampa e all'Istruzione e poi proseguendo, giungere agli Albi, alle Licenze
ed ai Favoritismi.
            Guido Deconi

se hai un sogno da realizzare non scervellarti immaginando come dovrebbe apparire per essere perfetto. La prima cosa che devi fare e quella di svegliarti ed agire, perfezionamenti e migliorie vanno fatte in corso d’opera
              Guido Deconi

… se per ciò che concerne la difesa dei diritti umani l’Italia è una pattumiera,
l’Unione Europea, specialmente dopo l’inclusione dei paesi neo comunisti va considerata il letamaio di un porcile …
             Guido Deconi

quando un singolo individuo o le comunità di un qualsiasi Paese subiscono un’ingiustizia da parte del proprio Stato o da un altro Stato oppure da una loro complicità ed a questi non è stato messo a disposizione alcun strumento legale per ottenere giustizia, sia l’individuo che le comunità, hanno il diritto, anzi il sacrosanto dovere di organizzarsi in modo tale da farsi giustizia da soli. Tutte le Istituzioni di tali Stati e chi le rappresenta vanno considerati lercia spazzatura …
              Guido Deconi

...siano gli psichiatri ad esprimere giudizi sul comunismo e sul cathocomunismo i politici e gli storici non sono sufficientemente idonei ...
              Guido Deconi

... non essere mai taccagno, avaro e spilorcio, sii sempre generoso, prodigo, di buon cuore, altruista e magnanimo. In ogni occasione fai sempre al prossimo tuo tutto quello che lui vorrebbe fare a te ma faglielo prima ...
             Guido Deconi

... anche con la ras- segnazione cristiana che pare sia la più efficace si superano veramente bene e con disinvoltura solamente le sventure e le disgrazie che toccano agli altri ...
             Guido Deconi

  ... durante tutta la vita è bene  tentare di tutto, il dramma peggiore è quello di essere sempre schivi.
Andare fieri e magari orgogliosi del proprio scetticismo inconcludente è la  più grave tragedia che possa capitare ad un essere umano ...
             Guido Deconi

... se senti qualcuno dire che lasciare questa valle di lacrime è una vera e propria liberazione, rispondi:
sarà probabilmente vero ma io qui ci piango così bene e per me anche il solo poter piangere è una cosa meravigliosa ...
             Guido Deconi

   Inserire qui le informazioni sul copyright o sulla proprietà.
Responsabile del Sito Deconi dr. Guido esule parentino.

   
Inviare a isfida-wolit@tiscali.it un messaggio di posta elettronica contenente informazioni, precisazioni, domande o commenti su questo sito.
Aggiornato il: 19-05-08.